Azienda Ospedaliera Ospedali Riuniti Villa Sofia Cervello - /C.F. 05841780827
viale Strasburgo n. 233 - Palermo (PA) Italia
Email info@ospedaliriunitipalermo.it
RICERCA NEL SITO

Impegni e Standard di qualità dell'Azienda

Unità Operativa di Medicina e Chirurgia d'Accettazione e d'Urgenza area d'emergenza - pronto soccorso (MCAU)
Dipartimento di Emergenza e Neuroscienze
Presidio Ospedaliero:
Villa Sofia
Ubicazione:
Padiglione dell’Emergenza “Papa Giovanni Paolo II” (Polichirurgico) - Piano Terra
Tel.:
091 7804039
Altri Numeri:
Fax: 091 7804030
Capo Sala: Tel.  091 7804035
Caposala: 
Sig.ra Bonomo Vincenza
Attività ed organizzazione
Il Triage: Quello in uso presso il PS Villa Sofia è il Triage Globale, definito come il sistema di triage ospedaliero più avanzato. La valutazione e l’assegnazione delle priorità ai pazienti è attuata da un infermiere preparato e con riconosciuta esperienza. Viene utilizzato un sistema articolato di categorie per stimare la priorità dei pazienti; si seguono precisi standard per la valutazione e la pianificazione degli interventi.

Sono previsti protocolli per test diagnostici e trattamenti terapeutici. La rivalutazione dei pazienti è resa possibile dalla presenza costante dell’ infermiere nella zona di triage ed è regolata da precise indicazioni.

La documentazione è sistematica e rende anche possibile la valutazione di qualità del sistema. Questo modello si definisce triage globale in quanto l’infermiere si prende cura della persona nella sua globalità; così pure nel formulare il giudizio di priorità egli prende in considerazione la totalità dei problemi di salute del paziente, valutandone tutti gli aspetti.
La priorità viene identificata tramite codici colori rappresentativi delle condizioni cliniche del paziente.
 
Si differenziano in:
• Codice Rosso: paziente critico che avrà immediato accesso alla sale visite
Codice Giallo: paziente sub-critico che sarà tenuto in osservazione presso l’Area Triage e   periodicamente rivalutato. Il paziente avrà accesso alla sala visite quanto prima.
Codice Verde: paziente non critico che avrà accesso alla sala visite dopo i codici rossi e   gialli, in quanto le condizioni di salute sono tali da consentirne l’attesa
Codice Bianco: i pazienti con problematiche di salute non strettamente attinenti all’attività in urgenza che si espleta in P.S. e che potrebbero essere affrontate, già in prima istanza, dal proprio Medico curante o dagli ambulatori convenzionati esterni. Tale paziente attenderà il suo ingresso in stretta dipendenza del numero di pazienti di pari codice già presenti in P.S. e secondo l’ordine cronologico di arrivo.
  
Al fine di consentire un più celere ingresso ai pazienti non critici ed ambulatoriali, vi è un’area operativa di visita appositamente dedicata alla ricezione dei codici bianchi e verdi.
Attività di ricovero