Azienda Ospedaliera Ospedali Riuniti Villa Sofia Cervello - /C.F. 05841780827
viale Strasburgo n. 233 - Palermo (PA) Italia
Email info@ospedaliriunitipalermo.it
RICERCA NEL SITO

Impegni e Standard di qualità dell'Azienda

Unità Operativa di Ortopedia Pediatrica
Dipartimento Materno - Infantile
Presidio Ospedaliero:
Cervello
Ubicazione:
Edificio A - III° Piano
Tel.:
091 7803197
Altri Numeri:
Tel. Medici: 091 7803196
Tel. Capo Sala: 091 7802050
Tel.Ambulatorio: 091 7803199
Tel.Sala Gessi: 091 7803198
Fax : 091 6802049
Posti Letto:
12
Posti Day-Hospital:
1
Direttore:
Dott. La Gattuta Calogero   - Tel.: 091 7803195
Caposala: 
Sig. Riti Cosimo
Attività ed organizzazione

L'attività dell' U. O. C. comprende:
• il ricovero di pazienti in età compresa tra 0 e 16 anni affetti da patologia traumatica e quindi d’urgenza e da patologia ortopedica di elezione che si effettua in regime ordinario o di d.h;
•  l’attività di ambulatorio per esterni e per prosieguo cure dei pazienti già ricoverati presso l’unità operativa;
•  le consulenze richieste dal P.S. e da altre unità operative

• Attività di ricovero ordinario
Il ricovero ordinario è effettuato:
 -    in regime di urgenza, dopo essere transitato dal Pronto Soccorso Pediatrico, per le seguenti  patologie:
1) fratture scomposte degli arti superiori;
2)  fratture scomposte degli arti inferiori;
3)  fratture composte e stabili, o scomposte e potenzialmente instabili (queste ultime in collaborazione con la neurochirurgia della nostra azienda ospedaliera) della colonna vertebrale;
4)  fratture patologiche insorte in presenza di alterazioni osteostrutturali dell’osso (per esempio cisti ossee, fibromi non ossificanti, aree di displasia fibrosa) o di patologie sistemiche con lesioni a carico delle ossa che ne determinano fragilità (per esempio osteogenesi imperfetta);
5)  epifisiolisi di anca;
-     per le seguenti patologie che richiedono interventi chirurgici di elezione:
1)   dismorfismi del piede (piede piatto-valgo infantile; piede cavo-valgo infantile; alluce valgo; dita a martello e dita in griffe etc.etc.);
2)   dismorfismi del ginocchio (ginocchio valgo e ginocchio varo);
3)   deviazioni assiali, da malattie costituzionali e da causa post-traumatica, a carico degli arti inferiori e del gomito;
4)   dismetrie degli arti inferiori;
5)   patologie congenite del piede (piede torto congenito e suoi postumi, piede astragalo verticale congenito etc. etc.);
6)   trattamento chirurgico di deformità degli arti inferiori in esito a patologia a genesi neurologica (deformità dell’apparato locomotore causate da paralisi spastica infantile o da altre patologie del sistema nervoso)
7)   rimozione mezzi di sintesi (placca e viti e chiodi endomidollari) dalle ossa lunghe degli arti (omero, radio, ulna, femore e tibia);
8)   rimozione di viti astragaliche e calcaneari in esiti di cura per  piede piatto o cavo-valgo, e rimozione delle pacchette con viti utilizzate nella cura del ginocchio varo o valgo;
9)  rimozioni di viti dal collo femorale in esiti di epifisiolisi trattata chirurgicamente;
- per patologie che possono oppure no richiedere interventi chirurgici, ma che necessitano comunque di ricovero ordinario per monitoraggio e idoneo trattamento ortopedico:
1) displasia congenita dell’anca;
2) osteocondrosi della testa del femore o malattia di perthes.

Il livello d’intensità di cure erogabili, in regime di ricovero ordinario, è quello di 1° livello ospedaliero, e, al momento della dimissione, è previsto un primo controllo clinico che sarà eseguito presso il nostro reparto e in regime istituzionale.

Accoglienza
Tutti i bambini saranno ricoverati con un solo genitore.
Le stanze di degenza sono a 4 posti letto con un gabinetto comune.
Ogni genitore ha a sua disposizione una poltrona relax ed un armadietto .
E’ prevista un attività scolastica e di intrattenimento (giochi e clown) interna al reparto.
Nella sede definitiva (1° piano) sarà disponibile una ludoteca ed una stanza relax per i genitori fornita di poltrone, frigorifero, cucina, forno a microonde, televisore e gabinetto con doccia.

Attività di ricovero in Day Hospital
Il ricovero in regime di day hospital è effettuato per necessità di accertamenti plurispecialistici, follow-up di patologie croniche, esecuzione di procedure diagnostiche e/o chirurgiche che richiedono analgo-sedazione e monitoraggio.
Esso viene effettuato per le seguenti patologie:
1) rimozione di mezzi di sintesi tipo fili metallici percutanei in postumi di fratture operate chirurgicamente;
2) rimozione fissatori esterni in postumi di fratture ossa lunghe degli arti operate chirurgicamente;
3) interventi chirurgici di elezione alla mano (per esempio il pollice flesso);
4) terapia chirurgica, tipo infiltrazione, di cisti ossee;
5) frattura angolate di polso, mano, avambraccio o di qualsiasi altro segmento scheletrico, che necessitano di riduzione e trattamento conservativo in gesso da attuarsi comunque con l’ausilio di sedazione;
6) monitoraggio diagnostico e trattamento conservativo delle displasie di anca in prosieguo di  cura.

Attività ambulatoriale
Per prenotare una visita specialistica ortopedica è necessario munirsi della richiesta del Pediatra di fiducia o di un Medico specialista.

Tale richiesta deve poi essere regolarizzata presso l’Ufficio Ticket prima della erogazione della prestazione.

Le prenotazioni vengono effettuate al Centro Unico Prenotazioni (C.U.P.) o di presenza o tramite telefono al numero verde 800178060

Prestazioni ambulatoriali
Le prestazioni ambulatoriali sono per il momento svolte presso l’ambulatorio di reparto, sito al 2° piano dell’edificio A dell’ospedale “V. Cervello” di Palermo, e sono le seguenti:
1)  visita specialistica per diagnosi e cura dei paramorfismi e dismorfismi del piede (piede piatto-valgo, piede cavo-valgo etc.etc.);
2)  visita specialistica per diagnosi e cura dei paramorfismi e dismorfismi degli arti inferiori (ginocchio valgo e varo etc.etc.);
3)  visita specialistica per diagnosi e cura dei paramorfismi e dismorfismi della colonna vertebrale (dorso curvo e ipercifosi dorsale, atteggiamento scoliotico e scoliosi);
4)  visita specialistica per la diagnosi e cura di patologie congenite neonatali (displasia dell’anca, piede torto congenito, metatarso addotto, piede talo-valgo);
5)  visita specialistica per prosieguo di cure di patologie traumatiche (fratture ossee e traumi delle parti molli perischeletriche) trattate chirurgicamente o conservativamente. 

Le prestazioni ambulatoriali vengono effettuate come indicato nella tabella seguente:

Prestazioni Dove andare
per essere
visitati
A quale
orario
In quali
giorni
Visita di cui ai
punti 1) 2) 3) e 4)
Ambulatorio
di ortopedia
pediatrica
Padiglione A
2° piano
15.30
17.00
Dal lunedì
al Venerdì
Visita di cui al
punto 5)
Ambulatorio
di ortopedia
pediatrica
Padiglione A
2° piano
08.30
13.00
Martedì
e
Giovedì

 Presso il reparto di ortopedia e traumatologia vengono naturalmente svolte tutte le consulenze richieste dal P.S. pediatrico dell’ospedale “ V. Cervello” e quelle richieste dai P.S. degli altri presidi ospedalieri della città, della provincia di Palermo e delle altre provincie della parte occidentale della Sicilia, previo passaggio dal P.S. pediatrico dell’ospedale Cervello di Palermo.

Il reparto di ortopedia e traumatologia pediatrica effettua anche consulenze specialistiche per i pazienti in cura presso il centro di riferimento regionale per il controllo e la cura della sindrome di down e delle altre patologie cromosomiche e genetiche (centro sito presso il P.O. Cervello di Palermo e diretto dalla Prof. Maria Piccione), e naturalmente effettua anche tutte le consulenze specialistiche richieste da qualsiasi altra unità operativa.